La sedia da ufficio diventa una palla di stabilità.

4386
La seduta prolungata è diventata una parte importante nella vita da ufficio. L’evidenza epidemiologica attribuisce a questa abitudine degli effetti negativi sulla salute e sul benessere fisico della persona.
Nasce così il concetto di seduta dinamica o attiva.

Lo scopo di questo studio era quello di valutare l’attivazione dei muscoli del Core su una sedia da ufficio dinamica, comparata all’attivazione di tali muscoli su una palla di stabilità. Con Core si indica il nucleo centrale del nostro corpo; questo nucleo si compone di un’unità esterna di muscoli superficiali e da un’unità interna di muscoli profondi; fa parte del Core anche il muscolo retto dell’addome.

In questo studio, i partecipanti hanno eseguito quattro esercizi di rotazione pelvica: fronte-retro (in antiversione e retroversione di bacino), side-side (dal lato sinistro e dal lato destro), circolari e leg lift sia su una sedia da ufficio sia su una palla di stabilità. Il tutto analizzato attraverso un Elettromiografia di superficie per oggettivare l’attivazione muscolare in particolare di 12 muscoli appartenenti al Core.

Per tutti gli esercizi, l’attività muscolare del tronco sulla sedia era paragonabile a quella su una palla di stabilità. L’obliquo esterno destro era l’unico muscolo a produrre una maggiore attività di picco, quando si utilizza la palla rispetto alla sedia. L’erettore spinale toracico sinistro ha prodotto maggiore attività media sulla sedia che sulla palla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here