Il massaggio terapeutico è efficace nelle cervicalgie croniche?

3821
INTRODUZIONE

Il dolore al collo è una condizione comune che rappresenta più di 10 milioni di visite ambulatoriali per cure mediche ogni anno negli Stati Uniti. Almeno la metà delle persone con dolore al collo presenta problemi persistenti o ricorrenti da 1 a 5 anni. E’ l’ottava causa di disabilità negli Stati Uniti e la quarta in tutto il mondo. Il dolore al collo rappresenta la seconda ragione principale dell’utilizzo della medicina complementare e alternativa (CAM), con trattamenti chiropratici e massoterapia, metodiche più comunemente utilizzate. In un sondaggio nazionale, il 61% delle persone con dolore al collo che ha utilizzato sia la CAM che le terapie convenzionali, ha percepito essere più utile l’ambito delle medicine complementari per questa condizione, mentre solo il 6% del campione ha percepito migliori come beneficio i trattamenti convenzionali.

Il massaggio è la seconda terapia CAM più comunemente utilizzata per il dolore al collo. Anche se è spesso usato come trattamento unico e a se stante per il dolore cronico al collo negli Stati Uniti, le recensioni di ricerca sul massaggio per il dolore al collo traggono conclusioni incoerenti. Furlan et al hanno trovato il massaggio superiore come beneficio per il paziente, rispetto alle terapie convenzionali, Brosseau et al. hanno dimostrato come il massaggio abbia principalmente un effetto immediato dopo il trattamento ma scarso a follow up lunghi, e Patel et al. non sono stati in grado di trarre conclusioni a causa della scarsa qualità degli studi per lo più clinicamente irrilevanti. Una precedente revisione Cochrane ha notato che negli studi che hanno utilizzato diversi tipi e dosi di massaggio, la dose ottimale per la pratica e la sperimentazione clinica è sconosciuta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here