Effetto dell’altezza del cuscino sulla forza del muscolo estensore comune delle dita e attività elettromiografica durante la sua contrazione massima in soggetti sani.

5774
L’altezza del cuscino cervicale è un fattore importante che influenza la percezione del comfort dell’individuo. Tuttavia, pochi studi hanno affrontato i metodi per prevedere una dimensione ideale del cuscino cervicale da scegliere. Lo studio in questione ha approfondito l’effetto delle dimensioni del cuscino, con segnali elettromiografici (EMG), sulla forza dei muscoli degli arti superiori. L’obiettivo era quello di capire se la risposta dei muscoli dell’arto superiore fosse influenzata dalla dimensione del cuscino, al fine di aiutare il soggetto nell’elaborazione di una strategia alternativa per la scelta della dimensione ottimale del cuscino.
Ventinove individui sani (età media: 28,6 anni, range: 24-55 anni) hanno partecipato a questo studio. I partecipanti hanno eseguito una massima estensione isometrica in posizione supina, con la testa supportata su quattro diverse dimensioni del cuscino cervicale suddivise per comfort provato dal soggetto (il più comodo, il secondo più comodo, lo scomodo, il più scomodo). Sono state misurate la massima forza di contrazione e l’ampiezza di picco dell’EMG dell’estensore comune delle dita (EDC). Gli autori dello studio hanno anche esplorato la relazione tra i parametri antropometrici e la preferenza della dimensione del cuscino cervicale di ogni singolo individuo.
I due cuscini più comodi sono stati associati ad una forza massima significativamente più grande dell’EDC rispetto ai due cuscini più scomodi. I risultati suggeriscono inoltre che le misure anatomiche del corpo non sono valori predittivi dell’altezza ottimale del cuscino. Visto che la forza muscolare dell’EDC è influenzata dall’altezza del cuscino preferito, la massima forza muscolare dell’EDC può essere un utile complemento per la scelta della dimensione ottimale del cuscino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here