StressModEx – Lo stress inoculation training eseguito dal fisioterapista e integrato con gli esercizi per i traumi acuti da colpo di frusta.

4684
I disturbi associati al colpo di frusta sono le lesioni più comuni non trattate a seguito di un incidente stradale. Fino al 50% degli individui che soffrono di un colpo di frusta non recupera pienamente e riferisce dolore durante la vita e disabilità. La maggior parte del recupero, se si verifica, avviene nei primi 2-3 mesi dopo il trauma, indicando che il trattamento previsto nelle prime fasi è fondamentale per avere risultati a lungo termine.
Infatti, la gestione precoce dei disturbi associati al colpo di frusta acuto è modestamente efficace. Uno dei motivi potrebbe essere che i trattamenti in fase acuta sono “non specifici” e non prendono di mira i processi cronici, candidati ad avere uno scarso recupero, come i sintomi da stress post-traumatico. Selezionando e modulando le risposte allo stress iniziale nelle prime fasi della gestione dei disturbi associati al colpo di frusta acuto, si possono migliorare i risultati di benessere.
I primi interventi psicologici aggressivi in ​​forma di debriefing psicologico possono essere dannosi per il recupero e sono ad oggi non raccomandati per la gestione dei primi sintomi da stress post-traumatico. Al contrario, lo stress inoculation training (SIT) è un approccio cognitivo-comportamentale che insegna varie strategie problem-solving e di coping per gestire l’ansia legata allo stress (ad esempio, training di rilassamento, la ristrutturazione cognitiva e le auto-dichiarazioni positive) e fornisce importanti informazioni per individui traumatizzati circa l’influenza dello stress sul loro benessere fisico e psicologico. Mentre può essere necessario in alcuni casi in cui il disturbo da stress acuto o altre più significative reazioni psicologiche allo stress sono evidenti, inviare la persona da uno psicologo, in caso di lesioni acute da colpo di frusta questo non è necessario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here