Chronic Low Back Pain e approcci complementari alla salute: ciò che la scienza dice.

2368

Manipolazione spinale
Il termine manipolazione spinale comprende una classe di interventi in cui i praticanti (ad esempio, chiropratici o osteopati o fisioterapisti) usano le loro mani o un dispositivo per applicare una forza controllata alla colonna vertebrale. In generale l’evidenza scientifica corrente non consente un confronto diretto delle varie tecniche specifiche.
Forza della Base Evidence
L’evidenza di base di molti studi sugli effetti della manipolazione spinale per il mal di schiena è di dimensioni sufficienti e di qualità per consentire indipendenti revisioni sistematiche e meta-analisi, e l’inclusione di raccomandazioni al suo utilizzo nelle linee guida per la pratica clinica.
Efficacia
La revisione sistematica, sostenendo le Linee guida di pratica clinica del 2007 ACP/APS, trova una buona prova che la manipolazione spinale (oltre alla terapia cognitivo-comportamentale, l’esercizio fisico, e la riabilitazione) sia moderatamente efficace per il dolore nella zona lombare cronico o subacuto (> di 4 settimane).
Una revisione sistematica del 2010 Agency for Healthcare Research and Quality (AHRQ) ha concluso che la manipolazione spinale è stata più efficace del placebo ed efficace come un farmaco nel ridurre l’intensità del dolore lombo-sacrale. I ricercatori non hanno trovato differenze significative quando si confrontava la manipolazione spinale con il massaggio o la terapia fisica.
Una revisione del 2011 Cochrane review di 26 studi clinici ha esaminato l’efficacia di diversi trattamenti, tra cui la manipolazione spinale, per il mal di schiena cronico. Gli autori hanno concluso che la manipolazione spinale è efficace come gli altri interventi per ridurre il dolore e migliorare la funzione.
Una meta-analisi del 2009 ha esaminato le prove da 76 studi clinici che hanno studiato gli effetti delle diverse pratiche di salute convenzionali e complementari per il mal di schiena. I ricercatori hanno scoperto che gli effetti antidolorifici di molti trattamenti, tra cui la manipolazione spinale, erano scarsi e sono risultati simili in persone con dolore acuto o cronico.
Sicurezza
Molte recensioni hanno concluso che la manipolazione spinale per il dolore lombo-sacrale è relativamente sicura se eseguita da un professionista qualificato e autorizzato. I più comuni effetti collaterali minori includono una sensazione di dolore e stanchezza temporanea.
Sono stati riportati alcuni casi di sindrome della cauda equina (CES), una significativa riduzione della parte inferiore del canale spinale in cui i nervi diventano schiacciati e possono causare dolore, debolezza, perdita di sensibilità in una o entrambe le gambe, e problemi all’intestino o alla vescica problemi, in seguito alla manipolazione vertebrale. Tuttavia, la stragrande maggioranza dei casi di CES non sono associati a precedente manipolazione spinale, e nei pochi casi che si sono verificati non è ben chiaro se si tratti di una complicazione della manipolazione o una condizione di malattia di base concomitante a causare il mal di schiena. Nelle persone il cui dolore è causato da un ernia del disco, la manipolazione della bassa schiena sembra avere una probabilità molto bassa di peggiorare la situazione.
Per i rischi associati alla manipolazione vertebrale che colpisce la parte superiore della colonna vertebrale (cervicale), si può consultare la NCCAM Scheda Chiropratica: Introduzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here