Effetti di due tipologie di esercizi sull’equilibrio del tronco e prestazioni atletiche in giocatori di calcio giovanile.

544

OBIETTIVO/BACKGROUND:
Molti atleti eseguono esercizi di stabilizzazione (SE) ed esercizi convenzionali (CE) per migliorare la stabilità del tronco e la resistenza. Tuttavia, la prova per quanto riguarda gli effetti di rinforzo specifici di SE e di CE è carente e non ci sono molti studi in atleti giovani. Pertanto, lo scopo di questo studio è stato quello di studiare gli effetti dell’allenamento con SE e CE in particolare sull’equilibrio e sulle prestazioni atletiche in giocatori di calcio giovanile.

METODI:
Ventisette giovani giocatori di calcio maschi sono stati assegnati in modo casuale a un gruppo dei due gruppi: SE (n = 13); CE (n = 14). I dati provenienti da diciannove giocatori che hanno completato tutti i corsi di training sono stati utilizzati per le analisi statistiche (SE, n = 10; CE, n = 9). Sono stati eseguiti, prima e dopo il programma di intervento di 12 settimane, alcuni test costituiti da:
– una prova di equilibrio statico;
– Star Excursion Balance Test (Sebt);
– il test di Cooper;
– uno sprint;
– step 50;
– vertical jump;
– rebound jump.

Dopo il test pre-intervento, i giocatori hanno eseguito il programma SE o CE tre volte alla settimana per 12 settimane. Sono stati valutati i cambiamenti nel tempo, e le differenze tra i gruppi.

RISULTATI:
C’erano significative interazioni di gruppo per quanto riguardo le direzioni posterolaterali e posteromediali del Sebt. Il test ha evidenziato miglioramenti significativi delle direzioni posterolaterali e posteromediali nel gruppo SE. All’interno del gruppo sono stati rilevati cambiamenti che indicano miglioramenti significativi nel test di equilibrio statico, nel test di Cooper, e e nel rebound jump soltanto nel gruppo SE. Il vertical jump e lo sprint sono stati migliorati in modo significativo in entrambi i gruppi, ma step 50 non è stato migliorato in entrambi i gruppi.

CONCLUSIONI:
I risultati suggeriscono che SE ha effetti di allenamento specifico che migliorano l’equilibrio statico e dinamico, il test di Cooper, e il rebound jump.

English Abstract

Full English Version PDF

Potrebbe interessarti: 

  1. SEAS (Esercizi scientifici di approccio alla scoliosi): un approccio moderno ed efficace, basato sull’evidenza di esercizi fisioterapici specifici per scoliosi.
  2. Trattamento manipolativo osteopatico preventivo e incidenza delle fratture da stress in atleti.
  3. Effetti fisiologici, muscolo-scheletrici e psicologici del SUP.
  4. Ultimi articoli

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here