Gli effetti del legamento tibio-peroneale anteriore sulla biomeccanica articolare della caviglia.

3287

BACKGROUND:
Lo scopo di questo studio è stato quello di valutare il comportamento biomeccanico del legamento tibio-peroneale antero-inferiore (AITFL) in una caviglia sotto carico assiale in fase di appoggio della deambulazione, in cui ci sia un deficit di tale legamento. Al fine di indagare il contributo del AITFL sulla stabilità della caviglia, è stato simulato in vitro un apparato sperimentale.

METODI:
Sono stati eseguiti dei controlli sulla misura dello spostamento posteriore della tibia distale e sullo spostamento anteriore del piede, in posizione neutra, secondaria a compressione assiale. Otto campioni anatomicamente intatti di caviglia sono stati inclusi e testati. Una macchina di prova di compressione assiale è stata utilizzato da 0 a 800 N con una velocità di carico di 5 mm/min in modo da simulare la sequenza portante assiale della caviglia in fase di appoggio della deambulazione.

RISULTATI:
C’era una differenza statisticamente significativa tra i valori di spostamento antero-posteriore per i campioni AITFL intatta e AITFL-sezionato. La media degli spostamenti tra gli AITFL intatti e quelli dissecati in antero-posteriore della caviglia era rispettivamente di 1,28 ± 0,47 millimetri e 2,06 ± 0,7 mm.

CONCLUSIONE:
Questo studio ha determinato alcuni dati numerici e quantitativi sulle proprietà biomeccaniche dell’ AITFL in posizione neutra del piede. In pronto soccorso, la diagnosi e il trattamento delle lesioni dell’AITFL, causate dalla distorsione della caviglia, è importante. In lesioni dell’AITFL, la biomeccanica della caviglia è influenzata, e si verifica un’instabilità dell’articolazione tibio-tarsica.

English Abstract

Full English Version PDF

Potrebbe interessarti: 

  1. L’effetto immediato del Self Myofascial Release bilaterale applicato sulla superficie plantare del piede a vantaggio dell’elasticitá degli hamstrings e della colonna lombare.
  2. Analisi elettromiografica superficiale dei muscoli del Core e dell’anca durante esercizi di riabilitazione specifici in side-bridge sulla colonna vertebrale in posizione neutra.
  3. Cosa si intende per tacco alto? Cosa comporta il suo utilizzo.
  4. Ultimi articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here