Instabilità articolare e osteo-artrosi.

2586

L’instabilità articolare crea un onere clinico ed economico importante per il sistema sanitario. Infortuni e patologie che danneggiano direttamente la struttura o portano ad una instabilità articolare sono fortemente associati con l’osteo-artrosi (OA). Pertanto, la comprensione della fisiologia della stabilità articolare e dei meccanismi dell’OA indotta dall’instabilità hanno un grosso significato clinico.

La prima sezione di questa revisione discute la struttura e la funzione dei principali tessuti articolari, tra cui i muscoli periarticolari, che svolgono un ruolo significativo nella stabilità articolare.

Visto che le ginocchia, le caviglie e le articolazioni delle spalle dimostrano una elevata incidenza di lesioni ai legamenti e una propensione all’instabilità articolare, la seconda parte sintetizza i meccanismi dell’instabilità legamentosa associati a queste articolazioni.

La sezione finale mette in evidenza i recenti progressi nella comprensione dei meccanismi meccanici e biologici dell’OA indotta dall’instabilità articolare.

Questi progressi possono portare a nuove opportunità di intervento clinico nella prevenzione e nel trattamento precoce dell’OA.

English Abstract

Full English Version PDF

Potrebbe interessarti: 

  1. Il ruolo dell’artroscopia nel trattamento dell’osteo-artrosi del ginocchio.
  2. Il meccanismo d’azione del trattamento con acido ialuronico sul ginocchio osteo-artosico: una revisione sistematica.
  3. La relazione tra la mobilità del piede e della caviglia per la misurazione dell’angolo di proiezione rispetto al piano frontale in adulti asintomatici.
  4. Ultimi articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here