Effetti della combinazione tra PNF e respirazione profonda sul ROM e il punteggio VAS di un paziente con spalla congelata: studio di un caso singolo.

4958

Questo studio è stato condotto per esaminare l’influenza della facilitazione neuromuscolare propriocettiva (PNF) e dell’esercizio di respirazione profonda sul range di movimento (ROM) e sulla scala analogica visiva (VAS) dei pazienti con spalla congelata.
Il soggetto di questo studio è stata una donna, che lamentava disabilità nella vita quotidiana a causa di una spalla congelata sinistra. Il protocollo riabilitativo ha previsto 11 sessioni per quattro settimane. Il programma era composto dal PNF e dalla respirazione profonda, e il soggetto è stato esaminato prima e dopo gli esercizi per confrontare il ROM passivo (flessione della spalla, abduzione, e rotazione interna ed esterna) e il punteggio della scala VAS nei movimenti della spalla.

I risultati hanno dimostrato che i pazienti che praticano questo programma, aumentano il ROM dell’articolazione della spalla e diminuiscono la percezione del dolore attraverso la scala VAS.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here