La capsulite adesiva dell’anca: una recensione di indirizzamento per diagnosi, trattamento e risultato.

6014

La capsulite adesiva dell’anca (vale a dire anca congelata), in parte a causa delle sue difficoltà nella diagnosi, è un’entità spesso trascurata e sottovalutata di patologia dell’anca. Questa recensione si propone di chiarire un approccio diagnostico e le opzioni di trattamento chirurgico (con esiti associati) come l’artroscopia dell’anca in caso di capsulite adesiva.

Sono state cercate le fonti disponibili dai database elettronici (EMBASE, MEDLINE e PubMed) in tutti gli studi clinici rilevanti che affrontano il trattamento chirurgico di AC dell’anca. Inoltre, sono state visionate le liste di riferimento degli studi per trovare tutti gli articoli rilevanti. Gli articoli sono stati sistematicamente sottoposti a screening in duplice copia, presentando le statistiche descrittive elencate. Dieci studi soddisfacevano i criteri di inclusione. Un totale di 40 pazienti (età media di 47,1 ± 14,8 anni) sono stati inclusi in questo studio.

Si deduce che la diagnosi di AC dell’anca comunemente comprende una combinazione di:
– ridotta capacità di articolare
– dolore all’anca esacerbato dal carico o dalle attività in carico
– progressiva diminuzione della gamma globale di movimento.

L’artroscopia diagnostica è stata utilizzato in nove pazienti, e la diagnosi precedente di AC è stata confermata in tutti i nove pazienti. I trattamenti comuni includevano un alleggerimento della pressione sull’articolazione coxo-femorale (11 casi) e la manipolazione sotto anestesia (11 casi). La capsulite adesiva dell’anca continua ad essere di difficile entità clinica per la diagnosi. Ci sono molte somiglianze tra l’anca e la spalla come diagnosi di capsulite adesiva. Spesso si arriva a questa diagnosi escludendo tutte le altre condizioni possibili; le opzioni di trattamento e i risultati sono simili a quelle della controparte della spalla. Per avere dei risultati di successo bisognerebbe insistere sulla diagnosi tempestiva e su un trattamento efficace: l’uso dell’artroscopia può essere di beneficio per il raggiungimento di questo.

English Abstract

Full English Version PDF

Potrebbe interessarti: 

  1. Possono l’abduzione e la rotazione esterna dell’anca provocare un dolore all’articolazione sacro-iliaca?
  2. Gli effetti clinici e biomeccanici della terapia di allungamento fasciale dei muscoli flessori dell’anca nei pazienti con e senza mal di schiena.
  3. L’affidabilità del test di FABER per misurare il ROM dell’anca.
  4. Ultimi articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here