Il muscolo otturatore interno

8873

Posizione: 
Pelvi – Anca

Origine:
Il muscolo otturatore interno è un muscolo triangolare e appiattito del gruppo muscolare pelvi-trocanterico. Prende origine a livello del margine interno del foro otturatorio e dalla membrana otturatoria.

Inserzione:
Fossa trocanterica del femore.

Anatomia topografica: 
Partendo dalla sua origine, essendo endo-pelvico, il muscolo otturatore interno si dirige in direzione del piccolo forame ischiatico, passandone all’interno. I suoi fasci subiscono un cambio di direzione di circa 90° e si dirigono verso la fossa trocanterica, dove si inseriscono. Ha rapporti muscolari con i due gemelli (superiore e inferiore), tra i quali decorre. Si trova al davanti del muscolo grande gluteo, che lo ricopre. E’ situato al di sotto del muscolo piriforme e al di sopra del muscolo quadrato del femore. Assieme al muscolo elevatore dell’ano, quando si dirige internamente in zona endo-pelvica, delimita la fossa ischio-rettale.

Azione: 
E’ un muscolo rotatore esterno dell’anca, ad anca estesa. E’ un muscolo abduttore dell’anca, ad anca flessa. La sua contrazione garantisce, assieme al gruppo dei muscoli pelvi-trocanterici, la coaptazione della testa del femore nell’acetabolo.

Innervazione: 
Nervo otturatorio interno (L5-S1)

Vascolarizzazione: 

Arteria Glutea Inferiore

Potrebbe interessarti:

  1. Il triangolo femorale (o triangolo di Scarpa) 
  2. Il muscolo tibiale posteriore. 
  3. Il muscolo flessore lungo dell’alluce 
  4. L’astragalo 
  5. Il calcagno 
  6. Lo scafoide tarsale
  7. Il cuboide
  8. Ultimi articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here