Effetto dell’esercizio di sollevamento attivo modificato della gamba sul dolore e sull’inclinazione pelvica di un paziente con dolore alla schiena ed eccessiva lordosi.

3403

INTRODUZIONE
In generale, l’eccessiva lordosi lombare è associata ad una maggiore antiversione del bacino (l’inclinazione pelvica anteriore). Per questo motivo, i medici raccomandano vari esercizi di inclinazione pelvica posteriore da supino, dalla posizione seduta o in piedi per soggetti con mal di schiena (LBP) ed eccessiva lordosi lombare. Esercizi efficaci e sicuri possono prevenire i danni strutturali e aumentare la stabilità delle vertebre, prevenendo il sovraccarico. L’esercizio di sollevamento della gamba è usato per rafforzare la muscolatura addominale in persone sane e in quelle con patologia alla colonna e all’anca, ed è finalizzato a migliorare la salute e prevenire la malattia muscolo-scheletrica. Il retto addominale flette il tronco mentre si porta su la gamba, con la gamba che stabilizza il tronco. Alzare le gambe stabilizza il bacino e impedisce al corpo di inclinarsi in avanti a causa della trazione verso il basso dei flessori dell’anca. Lo scopo di un esercizio di stabilizzazione è quello di ripristinare la capacità di controllare i muscoli e il movimento. Ci sono diversi esercizi per raggiungere questo obiettivo, inclusi esercizi di stabilità per la lombalgia, nonché esercizi che utilizzano un tappetino, una palla, un dumbbell. Questo studio ha sviluppato un esercizio di allenamento attivo per diminuire la lordosi lombare e ha valutato la sua efficacia in un paziente con dolore alla schiena e eccessiva lordosi lombare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here