Il Dupuytren del piede: il morbo di Ledderhose .

13343

INTRODUZIONE
La fibromatosi plantare, o morbo di Ledderhose, è una rara malattia iperproliferativa dell’aponeurosi plantare. Georg Ledderhose ha descritto la malattia nel 1894 come una malattia simile al Dupuytren, ma localizzata nel piede. La presenza di noduli misurati da 1 a 2 cm sul lato mediale dell’arco plantare sono la prova clinica della malattia. Il trattamento di questa malattia è discusso attraverso un caso di fibromatosi plantare.

REPORT DI UN CASO
Un uomo di 30 anni ha presentato dolorosi noduli bilaterali plantari. L’esame fisico ha mostrato noduli fissi e solidi bilaterali di 1 cm ciascuno sul lato plantare mediale dei suoi piedi. Cinque anni prima, il primo nodulo indolore apparve nel suo piede destro e il numero di noduli aumentò e diventava doloroso nei successivi anni. Ha usato solette ortopediche negli ultimi 6 mesi. Non stava prendendo alcun farmaco e non c’era storia familiare di quei noduli. I test di laboratorio e i livelli di glucosio nel sangue erano normali. Non ha avuto malattia di Dupuytren, nè diabete mellito, nè dipendenza da alcool, fibromatosi del pene, epilessia o spalla congelata. È stata eseguita l’ecografia e sono stati rilevati noduli ipoecogeni. Il paziente è stato sottoposto a intervento chirurgico e i noduli sono stati rimossi tramite un’incisione plantare con distanza di sicurezza da 2 cm. Non c’era infiltrazione su pelle o muscoli. La pelle è stata chiusa in primo luogo, la medicazione della ferita è stata applicata una volta al giorno, e il carico è stato bandito per 1 giorno. Il paziente è ancora sotto trattamento.

DISCUSSIONE
La malattia di Ledderhose è un raro disordine iperproliferativo dell’aponeurosi plantare. I noduli sono a lenta progressione e si trovano nella parte mediale della fascia plantare. La precisa eziologia rimane sconosciuta. Le opzioni di trattamento sono la gestione conservativa, le iniezioni di steroidi, la radioterapia e la chirurgia (come per il neuroma di Morton).

CONCLUSIONE
La fibromatosi plantare è rara, benigna, facile da diagnosticare, è una malattia iperproliferativa. Tuttavia, la causa principale di questa malattia rimane incerta e le relative condizioni dovrebbero essere valutate. Un paziente che presenta il morbo di Dupuytren o di Peyronie dovrebbe essere sottoposto a investigazioni anche per la malattia di Ledderhose. Ulteriori indagini sono necessarie per una certa eziopatogenesi di questa rara condizione.

English Abstract

Full English Version PDF

Potrebbe interessarti:

  1. Gestione della fascite plantare in ambito ambulatoriale.
  2. Talalgia: fascite plantare.
  3. L’effetto immediato del Self Myofascial Release bilaterale applicato sulla superficie plantare del piede a vantaggio dell’elasticitá degli hamstrings e della colonna lombare.
  4. Ultimi articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here