Effetto della terapia fisica acquatica (idrokinesiterapia) sulla percezione del dolore, sulla capacità funzionale e sulla qualità della vita negli anziani con artrosi al ginocchio.

8306

INTRODUZIONE
L’artrosi del ginocchio (OA) è una malattia degenerativa cronica di natura infiammatoria caratterizzata da cambiamenti nella cartilagine articolare, presenza di aree sclerotiche e ispessimento dell’osso subcondrale. Clinicamente, è associato a dolore, rigidità, deformità e perdita di capacità funzionale. Circa il 10% della popolazione oltre i 60 anni è colpita da OA. L’80% di questa popolazione ha delle restrizioni di movimento e il 25% ha limitazioni funzionali che compromettono l’andamento delle attività quotidiane.

L’esercizio è una delle strategie terapeutiche che aiuta a ridurre al minimo gli effetti deleteri sul sistema muscolo-scheletrico generato dall’invecchiamento, preservando l’indipendenza, promuovendo il controllo del peso e migliorando o mantenendo la qualità della vita, la capacità funzionale e il benessere emotivo. Tuttavia, la pratica degli esercizi eseguiti sulla terra ferma può aggravare il dolore alle articolazioni e aumentare il rischio di cadute in questa popolazione.

La fisioterapia acquatica è considerata uno strumento sicuro ed efficace nel trattamento del ginocchio OA perché l’immersione in acqua calda diminuisce i sintomi del sovraccarico e del dolore e migliora la capacità funzionale e la qualità della vita. Sulla base di queste ipotesi è stata formulata la seguente tesi: i programmi di terapia fisica acquatica contribuiscono all’aumento della soglia del dolore, al miglioramento della capacità funzionale e della qualità della vita negli adulti più anziani con l’OA al ginocchio. L’obiettivo dello studio è stato quello di verificare gli effetti di un programma di fisioterapia acquatica sulla percezione del dolore, sulla capacità funzionale e sulla qualità della vita in persone anziane con ginocchio OA.

ABSTRACT
La terapia acquatica favorisce i benefici a breve termine per i pazienti con osteoartrosi al ginocchio (OA) e può essere la prima opzione terapeutica per questa condizione patologica. L’obiettivo di questo studio è stato quello di studiare gli effetti di un programma di terapia acquatica sull’intensità del dolore, sulla capacità funzionale e sulla qualità della vita in persone anziane con l’OA al ginocchio.

METODI
Si tratta di un trial clinico controllato randomizzato su persone anziane con ginocchio OA. I volontari saranno assegnati ad un gruppo di intervento acquatico (WG), in lista per essere sottoposti all’intervento, o a un gruppo di controllo, non essendo in lista per essere sottoposti ad alcun tipo di intervento. La raccolta dei dati prima e dopo l’intervento sarà composta dalla valutazione della percezione del dolore mediante scala analogica visiva con l’applicazione di stimoli nocicettivi in ​​quattro punti anatomici del ginocchio, prove di idoneità funzionale e l’applicazione della scala della qualità sanitaria dell’organizzazione mondiale della sanità abbreviata versione “Western Ontario” e “McMaster Universities Index of osteoarthritis”. Il programma durerà 12 settimane, composto da esercizi aerobici e funzionali sotto forma di esercizi a circuito.

DISCUSSIONE
L’obiettivo di questo studio clinico sarà quello di valutare l’effetto della terapia acquatica nei pazienti anziani con ginocchio OA. Lo studio è guidato da prove scientifiche basate sulla pratica per l’utilizzo di esercizi di riabilitazione acquatica. Si prevede che i volontari del WG mostreranno una ridotta intensità del dolore, una maggiore elasticità e una migliore capacità funzionale e una qualità della vita soddisfacente. Si ritiene che i risultati desiderati possano essere attribuiti agli effetti fisici e fisiologici dell’immersione in acqua calda associata al protocollo di esercizio proposto. I dati saranno pubblicati dopo la conclusione dello studio.

Work in progress

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here