Intervento conservativo della radicolopatia cervicale attraverso il controllo della postura della testa e del restauro della lordosi cervicale: una relazione di un caso.

8311

INTRODUZIONE
La lordosi cervicale si sviluppa a partire dalla settima alla nona settimana in utero e dovrebbe essere considerata più una curva primaria, anziché una curva secondaria della colonna vertebrale. Un inversione della lordosi cervicale, ovvero una cifosi, è anormale ed è associata ad una serie di sintomi, tra cui il dolore al collo, il mal di testa e in generale una radicolopatia.

La correzione della lordosi cervicale intervenendo chirurgicamente è stata la procedura di scelta per la radicolopatia cervicale per molti anni. Gli approcci tradizionali di fisioterapia nel trattamento dei pazienti con radicolopatia cervicale non si sono dimostrati più efficaci degli approcci chirurgici, per questo motivo i protocolli fisioterapici nel trattamento di questo disturbo dovrebbero migliorare; il che significa principalmente restaurare la lordosi cervicale.

Si è dimostrato che il restauro della lordosi cervicale con mezzi non chirurgici è stato possibile nella letteratura manuale e recentemente è stato dimostrato efficace nel trattamento dei pazienti affetti da radicolopatia cervicale. Questo nuovo approccio nel trattamento non chirurgico della radicolopatia cervicale equivale al raggiungimento dei risultati chirurgici per il successo del trattamento dei pazienti affetti da radicolopatia; vale a dire, ripristinando la lordosi cervicale non solo chirurgicamente, ma con un’estensione in trazione eseguita manualmente. Questo caso presenta la riuscita della riduzione dei sintomi radicolari del braccio destro in un maschio di 31 anni, migliorando la postura attraverso l’utilizzo di un programma di riabilitazione multi-modale che incorpora la trazione cervicale. Questo caso è innovativo in quanto dimostra la possibilità di correggere l’allineamento della testa e del collo in un breve periodo di tempo, che è stato mantenuto ad un follow-up di un anno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here