Lo Yoga come trattamento per il dolore cronico alla schiena: una revisione sistematica della letteratura.

6325

INTRODUZIONE

Circa un quarto degli adulti americani riferisce un dolore alla schiena, che dura un intero giorno o più, negli ultimi 3 mesi della loro vita. È la causa più frequente di limitazioni delle attività nelle persone al di sotto dei 45 anni, è la seconda ragione più frequente per le visite ad un medico, la terza ragione più comune per l’intervento chirurgico e la quinta causa più comune di ammissione ospedaliera negli Stati Uniti.

La maggior parte degli individui con mal di schiena e sciatica recupera da un episodio acuto in 4-8 settimane. L’80-90% ritorna al lavoro entro 12 settimane dopo l’infortunio. Tuttavia, il 25-80% dei pazienti affetti da dolore alla schiena sperimenta qualche forma di recidiva ricorrente nell’anno successivo. Tra coloro che soffrono di un episodio di dolore alla schiena, ad un follow up di un anno o più tardi, il 33% ha un dolore di intensità moderata e il 15% può sperimentare un forte dolore.

Le persone che soffrono di mal di schiena cronico hanno altri problemi connessi, come l’ansia, la depressione e la disabilità, con una ridotta qualità della vita. I tassi di depressione maggiore sono del 20% per le persone con mal di schiena cronico, rispetto al 6% per gli individui senza dolore.

La parola “yoga” significa letteralmente “aggiogare”, o “unirsi insieme” per un rapporto armonico tra corpo, mente ed emozioni che uniscono lo spirito umano individuale con lo spirito divino o il Vero Sé. Lo yoga come trattamento comporta un processo di allenamento fisico e mentale verso l’autorealizzazione, la cui pratica ha otto componenti basilari. Le otto componenti guidano la condotta nella società, la disciplina personale, le posture o pose (“asana”), la respirazione, la concentrazione, la contemplazione, la meditazione e l’assorbimento/silenzio. Come descritto classicamente, le pose di yoga sono solo una delle otto componenti di una disciplina più ampia che riguarda la salute fisica, mentale e spirituale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here