Terapie utilizzate dai fisioterapisti con effetti scientificamente documentati.

7162

Questa relazione è destinata ad essere utilizzata come materiale di riferimento e didattico. Rappresenta uno dei due documenti che riesaminano criticamente le prove scientifiche sottostanti le terapie e gli interventi forniti dai fisioterapisti. La relazione presenta una revisione sistematica della letteratura scientifica per il trattamento di problemi alla zona lombo-sacrale attraverso la fisioterapia. Rivela la necessità di ulteriori ricerche e di ulteriori studi per rafforzare l’efficacia della fisioterapia basata su prove mediche scientifiche. La relazione è pubblicata in collaborazione con la federazione di fisioterapisti autorizzati in Svezia (LSR) e una fondazione svedese che sostiene la ricerca nell’assistenza sanitaria e nell’allergia (Vårdalstiftelsen).

Sommario e conclusioni
La revisione della letteratura mostra che alcune delle terapie utilizzate dai fisioterapisti per alleviare il dolore al collo presentano effetti scientificamente documentati. Tuttavia la maggior parte delle terapie non sono state valutate con metodi scientificamente accettabili. Il fatto che un metodo non sia valutato scientificamente non implica necessariamente che il metodo non abbia valore, significa semplicemente che il suo valore è incerto. L’interazione tra ricerca e pratica clinica è necessaria per cambiare la fisioterapia da una disciplina a base di opinioni a una disciplina basata sull’evidenza. Per raggiungere questo obiettivo, gli studi clinici che valutano i risultati e i costi del trattamento sono fondamentali. La revisione della letteratura ha individuato 37 studi randomizzati controllati. Solo nove degli studi sono stati rivelati di alta qualità. Difficoltà comuni negli studi rimanenti comprendevano: troppo pochi soggetti nei gruppi, inadeguati tempi di follow-up e descrizioni inadeguate dei metodi di misura, dei trattamenti e degli interventi.

La revisione ha supportato quanto segue:
– che la terapia manuale ortopedica (OMT) può ridurre il dolore e aumentare la mobilità nella colonna cervicale in caso di dolore cronico del collo
– il movimento attivo e passivo nella colonna cervicale in una fase precoce può ridurre il dolore al collo dopo traumi da colpo di frusta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here