Ultrasuonoterapia con acqua minerale o gel per ridurre il dolore artrosico.

225

INTRODUZIONE
L’osteoartrosi (OA) è una delle malattie croniche e degenerative più comuni [ 1 ]. Le articolazioni più colpite sono le articolazioni del ginocchio, dell’anca, della mano, della colonna vertebrale e del piede [ 2 ]. L’OA del ginocchio è la tipologia più comune, con un’incidenza stimata tra il 12 e il 35% nella popolazione generale [ 3 ].

L’OA è una malattia di molteplici dimensioni caratterizzata dal deterioramento della superficie articolare. L’OA presenta dolore, deformità, atrofia muscolare, perdita progressiva dell’indipendenza e diminuzione della capacità funzionale [ 4 ]. I fattori di rischio per l’OA possono essere suddivisi in fattori a livello di persona, quali l’età, il sesso, l’obesità, la genetica, la razza e la dieta e i fattori di livello comune, tra cui precedenti lesioni, mal-allineamenti e cariche anomale dell’articolazione [ 5 ].

Le modalità di trattamento appropriate per tutti gli individui con ginocchio OA comprendevano interventi biomeccanici, corticosteroidi intraarticolari, esercizio fisico (sulla terraferma e in acqua), l’autogestione e l’istruzione. Per i sottotipi clinici specifici i trattamenti raccomandati sono stati la balneoterapia e la terapia farmacologica, e l’adeguatezza incerta per specifici subfenotipi clinici consigliano anche l’agopuntura e l’ultrasuono [ 6 ]

Le modalità terapeutiche nel trattamento dell’OA sono principalmente indirizzate al sollievo dei sintomi e ad altre opzioni di trattamento, comprese le misure non farmacologiche e farmacologiche. La fisioterapia è una delle opzioni non farmacologiche raccomandate nei pazienti con OA [ 7 ].

Una delle terapie fisiche più comuni utilizzate nella pratica di fisioterapia, la terapia ad ultrasuoni (ultrasuonoterapia), si basa sull’applicazione di onde sonore ad alta frequenza nei tessuti corporei per ottenere effetti meccanici o termici. Questi effetti sono destinati a migliorare la guarigione del tessuto molle, aumentare il flusso ematico e l’attività metabolica e diminuire la risposta infiammatoria e diminuire il dolore [ 3 ].

E’ stato dimostrato che le modalità di trattamento con ultrasuoni (ultrasuonoterapia) promuovono la riparazione di difetti della cartilagine articolare a tutto spessore, in più hanno determinato la formazione di tessuti di riparazione della vita della cartilagine ialina nei siti di difetto, tessuto connettivo fibroso condensato e dissipato e progressione ritardata di OA precoce [ 8 ].

L’ultrasuonoterapia può essere somministrata in modalità continua o pulsata. L’ultrasuonoterapia pulsata produce effetti non termici ed è usato per aiutare nella riduzione dell’infiammazione, mentre l’ultrasuonoterapia continua genera effetti termici per alleviare il dolore [ 9 ].

Quando l’ultrasuono viene utilizzato con farmaci specifici per aumentare l’assorbimento transdermico di un composto, quantità significative del composto vengono assorbite dalla circolazione sottocutanea [ 10 ].

La balneoterapia è definita come l’uso di bagni (in vasche o piscine) contenenti acqua termale e / o minerale. La modalità principale della balneoterapia include l’immersione in acqua termale con una temperatura naturale di almeno 20ºC e / o acqua minerale con contenuto minerale totale di almeno 1g/l. La terapia termale, che comprende la balneoterapia, utilizza inoltre altri interventi balneologici quali applicazioni di fango, acqua minerale, docce, getti d’acqua sottomarina o acque minerali termiche ed esercizio nelle piscine termali. Altre terapie non farmacologiche (massaggi, esercizi ecc.) possono essere combinati con questi nei programmi di terapia termale [ 12 ].

La terapia termale è uno degli approcci non farmacologici più comunemente usati per l’OA in molti paesi europei e mediorientali. Comprende un ampio spettro di modalità terapeutiche tra cui idroterapia, balneoterapia, terapia con impacchi di fango, fisioterapia ed esercizio [ 13 ].

Per i pazienti con osteoartrosi al ginocchio, una terapia termale a tre settimane a breve termine con esercizi domestici e soliti trattamenti farmacologici offre vantaggi dopo 6 mesi rispetto agli esercizi e al solito trattamento da soli [ 14 ].

L’acqua minerale è stata utilizzata da molto tempo per alleviare il dolore muscoloscheletrico. Gli effetti benefici della balneoterapia sono stati studiati e dimostrati in varie malattie reumatologiche negli ultimi decenni. Nell’osteoartrosi del ginocchio, il dolore e la disfunzione muscolo-scheletrica sono migliorati nel breve e medio termine [ 15 ].

In Israele, l’aumento dei livelli sierici di bromo, rubidio, calcio e zinco sono stati osservati nei pazienti con psoriasi dopo il bagno nel Mar Morto. Non si sa se queste sostanze chimiche abbiano un effetto biologico. Ci sono tuttavia dati che indicano che lo zolfo può essere assorbito attraverso la pelle e può avere effetti analgesici [ 16 ].

Effetti benefici di un ciclo di bagni di acqua minerale di solfato-bicarbonato-calcio sono stati mostrati per la gestione del dolore, la capacità funzionale e la qualità dei parametri di vita nei pazienti con ginocchio OA [ 17 ].

Lo scopo di questo studio è stato quello di indagare sugli effetti di 12 sessioni di ultrasuono pulsato con l’acqua minerale rispetto a quella con gel aqua sonic sulla gravità del dolore al ginocchio e sulla valutazione della salute e della funzione fisica percepita utilizzando l’indice occidentale dell’Ontario e McMaster dell’osteoartrosi (WOMAC) in donne con osteoartrosi bilaterale del ginocchio.

Gli autori dello studio hanno ipotizzato che ci sarà un maggiore miglioramento della gravità del dolore al ginocchio e della funzione fisica percepita nel gruppo trattato con ultrasuoni pulsati e acqua minerale naturale rispetto a quella trattata con ultrasuoni pulsati e gel aqua sonic.

Le procedure seguite erano conformi agli standard etici del comitato per la sperimentazione umana dell’Università del Cairo. La prova è stata registrata per numero: NTR 334.

ABSTRACT
L’osteoartrosi è la malattia articolare più degenerativa. L’obiettivo è stato quello di indagare gli effetti dell’ultrasuono utilizzando acqua minerale o gel aqua sonic sulla gravità del dolore al ginocchio, misurata dalla scala visiva analogica e dall’Orto occidentale e dall’università di McMaster University of Arthritis (WOMAC).

MATERIALI E METODI

Trenta donne con osteoartrosi bilaterale del ginocchio sono state assegnate a due gruppi: ultrasuoni con acqua minerale (gruppo 1, n = 15) o con gel aqua sonico (gruppo 2, n = 15). Entrambi i gruppi hanno subito 4 settimane di intervento, tre per settimana. I partecipanti sono stati valutati utilizzando la scala analogica visiva e la WOMAC. Le prove sono state eseguite prima e dopo gli interventi.

RISULTATI
Entrambi i gruppi avevano ridotto significativamente il dolore e migliorato la WOMAC rispetto ai valori di pre-intervento.

DISCUSSIONE
L’ultrasuono nel gruppo dell’acqua minerale ha avuto un miglioramento più significativo.

CONCLUSIONE
L’ultrasuono con acqua minerale è preferibile nel trattamento del ginocchio OA.

English Abstract

Full English Version PDF

Potrebbe interessarti:

  1. Effetto immediato del Self Myofascial Release e dell’ultrasuonoterapia sulla flessibilità e sulla propriocezione degli Hamstrings.
  2. Effetto analgesico della terapia con onde d’urto extracorporee confrontata alla terapia con ultrasuoni nel gomito del tennista cronico.
  3. La terapia fisica strumentale per la capsulite adesiva (spalla congelata).
  4. Home page
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here